Apri la Chat »
1
Close chat
Ciao! Per attivare la chat con il nostro servizio clienti premi il pulsante Start

Start

Royal Mayfair Uomo by Creed NO TESTER 120 ML.
[NO TESTER]

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di Listino: 246.00EUR

Il nostro prezzo: 216.00EUR

* * * NUOVO TABACCHERIA

















Royal Mayfair Uomo by Creed

PROFUMO  SPRAY 120 ML.

NO TESTER


*****  

Anno creazione:  2015

Famiglia olfattiva:  Floreale Fruttato Gourmand

Niente agrumi ma fiori che, invece di sbocciare, deflagrano nei primi accordi con onde d’urto più potenti di un assolo di oud. Uno stordimento dalla lunga durata, oscillante tra l’indolico e il soave, che profuma di tuberosa, gelsomino e rosa. Si apre così Royal Mayfair, la nuova creazione Creed presentata in anteprima italiana in occasione del primo anniversario della boutique monomarca a Milano, evento che ha visto la partecipazione di Erwin Creed. Una partenza coi fiori. Non ci sarebbe nulla di strano in un’apertura del genere, se non fosse che Royal Mayfair è un profumo maschile che vuole essere un omaggio a un personaggio del XX secolo che molti giudicarono un folle, qualcuno un uomo molto coraggioso: il Principe del Galles, poi re destituito Edoardo VIII e successivamente Duca di Windsor, che rinunciò alla corona del Regno Unito per ragioni di cuore. E le ragioni si chiamavano Wallis Simpson. Scelse l’amore al posto del trono ma, nonostante fosse privo di corona, divenne il re del British Style. Arbiter Elegantiae assoluto, è passato alla storia come uno degli uomini più eleganti del Novecento. Dotato di un gusto raffinatissimo, fu coraggioso anche nelle scelte sartoriali. A lui si deve il celebre nodo di cravatta “alla Windsor” da indossare con il tab collar, altra sua invenzione, la giacca da smoking e il doppiopetto. E poi, il taglio casual del pantalone, con la gamba più ampia rispetto ai classici a tubo, e il colletto di camicia morbido che il Duca adottò in controtendenza alla moda dell’epoca che imponeva colli inamidati.

Così diversa dal panorama olfattivo delle fragranze maschili firmate Creed, Royal Mayfair vuole essere una celebrazione della nota tradizione tailor made della Maison, con un richiamo esplicito a Mayfair, quartiere esclusivo di Londra costellato da prestigiose sartorie e rinomati atelier di alta moda, che nel 1760 ha visto la nascita della prima boutique Creed. Un salto indietro nel tempo per ricordare con un profumo avant-garde lo stile Creed.

Note di testa:

Tuberosa, Rosa, Gelsomino

Note di cuore:

Legno di Sandalo, Legno di Cedro

Note di fondo:

Musk, Ambra, Vaniglia

/--/



****

I profumi Creed:  più di duecento anni di esperienza.


Nel 1760 a Londra, James Henry Creed fondava la Casa Creed che non tardò a divenire la preferita della Corte d’Inghilterra. Ben presto i prodotti Creed si diffusero in tutte le Corti d’Europa: da Napoleone III e l’Imperatrice Eugenia, da Francesco Giuseppe e Elisabetta d’Austria e d’Ungheria, alla Regina Cristina di Spagna, le creazioni Creed furono apprezzate per la loro qualità, raffinatezza e originalità.

Nel 1854 sotto la protezione dell’Imperatrice Eugenia, per la  quale fece Jasmin Imperatrice Eugenia, una fragranza ancora offerta oggi, la Casa Creed si stabilisce a Parigi dove trova una immediata notorietà. Creed servì anche il marito, Napoleone III. Tra gli altri clienti Creed in quel momento offriva i suoi servizi all'imperatore Francesco Giuseppe d'Austria-Ungheria e sua moglie l'imperatrice Elisabetta ("Sissi") e lo zar Nicola II di Russia.

Nel 1885, la Regina Vittoria nominò Creed  "fornitore ufficiale" per la corte reale britannica. Per la sua maestà, Creed creò il profumo Fleurs de Bulgarie. Questo profumo coinvolgente, ricco di rose, è ancora oggi disponibile. Sempre nel 1885, la regina Maria Cristina di Spagna dichiarò Creed  suo fornitore ufficiale con decreto reale.

Nel 20° secolo, non solo il Duca e la Duchessa di Windsor scelsero  Creed, ma anche i leader politici divennero clienti Creed. Sir Winston Churchill portava Creed Tabarome. In America, il giovane membro del Congresso e  futuro presidente John F. Kennedy indossava Vetiver Creed.

Nel 1956, Creed creò  per  Grace Kelly in odore di nozze, Fleurissimo, per ordine del suo fidanzato, il principe Ranieri di Monaco. Così iniziò la lunga storia d'amore di Hollywood con Creed.

Nel tardo 20° secolo e all'inizio del ventunesimo, maestro profumiere Olivier Creed ha creato alcuni dei tesori più amati di Creed: Green Irish Tweed, Millesime Imperial, Silver Mountain, Spring Flower, Himalaya e Original Vetiver, gli ultimi due con il contributo del  giovane Erwin Creed .

Nel 2005, Mr. Creed  ha creato Love in White. Indossato da due First Ladies, è talvolta chiamato "il profumo della Casa Bianca". Laura Bush ha ricevuto la prima bottiglia, nel 2005, ringraziando Creed in una nota inviata a Parigi. Pure Michelle Obama lo indossa.

Nel 2006, Kate Middleton ha ricevuto la prima bottiglia di Creed  Royal Ceylan. Il 2006 ha portato il debutto di Original Santal per uomini e donne, un profumo di sandalo indiano reale.

Nel 2007,  è stato creato Virgin Island Water , vincendo quattro delle cinque stelle in una critica del New York Times.Il  2008 ha portato Love In Black, ispirato da Jacqueline Onassis. Acqua 2009 ha portato la Fiorentina, che evoca la città rinascimentale di Firenze. Sempre nel 2009 venne Sublime Vanille, primo di una nuova collezione Royal Exclusives.

Nel 2010, Creed ha  festeggiato il suo anno 250°, aprendo il suo unico negozio  degli Stati Uniti al 794 Madison Avenue a Manhattan e con la creazione di Aventus, descritto come "affascinante" dal New York Times.

Nel 2011,  farà il suo debutto Royal-Oud per uomini e donne. Creed offrirà anche creazioni della  sua linea Royal esclusive: Original Colonia e fiori bianchi.

Frequentata da una clientela raffinata, la Casa Creed crea profumi unici, veri capolavori di composizione, adatti ad ogni richiesta. Più di duecento profumi di fabbricazione esclusiva ed artigianale furono cosi creati dalla famiglia Creed.

Oggi Olivier Creed ha deciso di esportare nei cinque continenti 1’inimitabile fragranza delle sue creazioni.


Olivier Creed Ritratto di un Maestro Profumiere.

La sua vita:

Olivier Creed da 20 anni è coinvolto nella Casa Creed, non per obbligo ma per amore; non ci si può improvvisare creatori di profumi, si nasce con questo dono. Da quando compì 18 anni, Olivier Creed lavora nell’azienda di famiglia ed ora dirige la sua impresa con carisma ed intelligenza. E’ a lui che si devono tutte le nuove fragranze che sono venute ad arricchire la collezione negli anni.
Olivier Creed e il sesto discendente della famiglia. E’ il Presidente e Direttore Generale di una azienda che i suoi avi hanno diretto per duecentotrenta anni, e la sua discendenza continuerà a dirigerla per molto tempo ancora; egli e proprietario e contemporaneamente creatore unico dei suoi profumi, un fatto raro nel mondo della profumeria e senza dubbio la ragione dell’immenso successo delle sue creazioni.

Le sue passioni:

Affascinato dalla natura e dall’aria aperta, appena può, Olivier Creed consacra un po’ del suo prezioso tempo agli sports. Per conservare la sua qualità di vita, egli si e trasferito con casa ed azienda a Fontainebleau.

Le sue creazioni:

Olivier Creed elabora le sue creazioni cosi come un pittore da vita alla sua tela per piccoli tocchi, provando, correggendo, cambiando con costanza e pazienza. La perfezione esige spesso d’andare molto lontano, non solo nelle ricerche, ma anche viaggiando. Le essenze più rare si trovano spesso nei paesi più lontani, ai quattro angoli del mondo, e san li che voi troverete Olivier Creed. ’ o troverete in India per la purezza del legno di Sandalo, in Sicilia per la squisita freschezza del mandarino e del limone, in Calabria per 1’inebriante bergamotto, in Turchia per le delicate essenza di rose, ed in Francia per la deliziosa purezza delle giunchiglie, dei narcisi e delle violette.

Per questi suoi matrimoni di fragranze sensibili e sottili Olivier Creed ha conquistato il naso dei francesi, degli italiani, degli americani, degli orientali e di molti altri fini estimatori di fragranze.
Una personalità come quella di Olivier Creed non poteva non attrarre alcune celebrità. La sua profumeria in Avenue Pier 1 er de Serbie a Parigi, ha accolto Philippe Noiret, Joan Rochefort, Jean Yanne, Robert Redford e tanti altri.

LE FRAGRANZE.

La gamma dei prodotti Creed comprende una collezione di 62 fragranze cosi ripartite:

- 46 Eau de Toilette - 16 Millesimati

Tutte queste fragranze sono realizzate con prodotti naturali e non contengono riproduzioni sintetiche di profumi naturali. Prodotti di sintesi moderni sono utilizzati solo nei casi in cui non esista il corrispondente profumo in natura.

MILLESIME.

”Millesime” deriva dalla terminologia utilizzata per identificare i migliori champagne prodotti da un unico vitigno al momento in cui il raccolto e all’apice della qualità. Sono i principi della produzione Creed, di altissima concentrazione e persistenza. I millesimati hanno quindi fragranze molto più ricche, intense e sofisticate. Sono elaborati con le essenze più nobili e contengono il più gran numero di elementi naturali di qualsiasi altra creazione della profumeria francese. Ancora oggi, Olivier Creed seleziona personalmente, durante i suoi frequenti viaggi, le migliori essenze e concentrati di Rose di Bulgaria, Turchia e Marocco, i gelsomini d’Italia e Francia, gli iris fiorentini, le tuberose indiane, i fiori e le foglie di violetta, i narcisi e le fave di tonka rose.
La tecnica di infusione che e stata abbandonata nelle fabbricazioni industriali moderne, permette a Olivier Creed, artigiano innamorato della qualità, di conservare tutta 1’originalità delle sue creazioni di profumi. Le formulazioni sono pesate, mescolate, macerate e filtrate a mano nella più pura tradizione del fondatore James Henry Creed.

I millesimati sono presentati in flaconi da 75 ml spray. Alcune fragranze sono disponibili anche in flaconi da 120 ml spray e/o in flaconi da 30 ml spray.